Archivi tag: demenza

Gli psicofarmaci producono squilibri psico-elettro-biologici? Si è facilmente intuibile.

Per avere un potenziale post sinaptico (liberazione di neurotrasmettitore) è necessario un potenziale di azione presinaptico di minimo 40mV, dopo di che aumenta in modo logaritmico fino a 10 volte in più, il potenziale presinaptico se entro i 70mV, quindi … Continua a leggere

Pubblicato in alzheimer, psicofarmaci, psicologia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ansiolitico-antidepressivo, categorie commerciali che non evidenziano i veri effetti degli psicofarmaci.

Tutti voi possono fare un semplice esperimento, assumendo alcolici, gli alcolici agiscono sui recettori GABA, gli stessi su cui agiscono le benzodiazepine: cui, i medici, attribuiscono un effetto ansiolitico, ovvero ridurrebbero l’ansia, in altri termini eliminerebbero l’emozione della paura. Quindi … Continua a leggere

Pubblicato in psicofarmaci, psicologia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Perché in sostanza gli psicofarmaci producono segnali bio-chimici confusivi dando luogo a sospensione delle funzioni neuronali (apparente benessere) e non curando ipotetici squilibri bio-chimici

Premesso che i più autorevoli neuroscienziati (S.A. Sigelbaum-E.R. Kandel-R.Yuste) affermano questo: Le cellule del sistema nervoso centrale ricevono connessioni sinaptiche da migliaia di neuroni e sono mediate da una vasta gamma di neurotrasmettitori ciascun neuro trasmettitore può modificare l’attività di … Continua a leggere

Pubblicato in psicologia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Le malattie mentali si possono ereditare? E’ scientificamente dimostrato che questo non è possibile.

Le malattie si possono ereditare? Assolutamente no, al massimo si possono ereditare alcune, ma poche, caratteristiche cognitive ovvero lo stile cognitivo: propensione x la logica, la creatività, la musica, aspetti che però hanno la necessità di essere esercitati (sono presenti … Continua a leggere

Pubblicato in psicologia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Un mondo di pazzi perchè? Ipotesi teorica.

Assodato che gli psicofarmaci eccitanti o inibitori modificano il comportamento di una persona, ora cerchiamo di capire come modificano lo stile di una relazione. Essenzialmente abbiamo due aspetti: l’adattamento e il coping. Nella relazione se vogliamo comunicare e socializzare con … Continua a leggere

Pubblicato in psicologia | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento